Category: Consigli e suggerimenti

10 mosse per passare da una casa shabby chic ad una casa industrial nordico

Negli ultimi 3-4 anni lo stile shabby chic si è lentamente diffuso, partendo dalle riviste di settore fino alle nostre case.

 

In alcuni casi interi appartamenti sono stati trasformati da questa ventata di pizzi, ceramiche lavorate, mobili bianchi decapati e chi più ne ha più ne metta.

In altri casi sono bastate cornici e qualche tocco di pizzo per dare un aspetto più romantico anche ad un solo ambiente.

 

Si sa come vanno queste cose, no? Il bianco un pò ci ha stancato (ma tornerà, state tranquilli!! tornerà!! ) e sui sono fatte spazio due nuove, entusiasmanti tendenze: lo STILE NORDICO e lo STILE INDUSTRIAL.

 

Sicuramente avrete visto foto di entrambi i generi: i colori tenui, pastellosi e le forme naturali e tondeggianti del nordico, assieme al grigio/nero , al bianco laccato e alle immancabili vetrine dell’industrial.

Ma, come per l’abbigliamento nell’armadio, non si può certo pensare che ad ogni stagione si cambi tutto il contenuto!!

Ecco qui allora qualche suggerimento pratico per dare alla vostra casa quel tocco nordico e/o industrial (io li amo anche insieme questi due stili!! ) con facilità e poca spesa.

 

1- le cornici

Basta acquistare qualche cornice nera sottile che accostata a quelle bianche decapate dia un aspetto moderno ad una parete romantica

cornicecornice2

 

www. ikea.it

2- tavolini 

In molti megastore è facile trovare un tavolino o un tris di tavolini da appoggiare vicino al divano. Coi loro colori tenui e le gambe svasate daranno subito un tocco nordico alla stanza!! tavolini

tavolini2

3- plaid

Un plaid con fantasia chevron su toni neutri e avrete luce e classe in ogni ambiente

plaid

www. maisondumonde.com

4- in cucina – parteA

Tirate fuori quella broc grigia e un pò arrugginita che avete comprato al mercatino. metteteci dentro della frutta o fatela diventare una lampada e voilà!

scolapasta

www. ruedelabroc.com

5- in cucina – parteB

Sostituite i mestoli e la saliera con qualcosa di colorato e divertente. Oppure dipingeteli come ha fatto la mia amica pinkfrilly: vi sembrerà subito che sia arrivata la primavera

mestoli

www.pinkfrilly.com

6- in tavola

Non serve sostituire il servizio di piatti: basta un piatto da portata e delle coppettine in vetro oppure in ceramica colorata e avrete subito un nuovo carattere!

coppette piatto2 piatto

7- i cuscini

Laviamo e riponiamo i rivestimenti di pizzo e volant e sostituiamoli per un pò con un bell’alce nero, con uno chevron giallo, con una stampa azzurra…

cuscino

direttamente dal divano di casa mia

8 – il letto

Se non avete voglia di comprare un nuovo copriletto, basta anche qui usare una copertina o un plaid , magari lavorato a maglia , ‘casualmente’ appoggiato ai piedi del letto

plaid2

www.maisondumonde.com

9- il bunting

un piccolo bunting in stoffa o in carta fai-da-te crea subito atmosfera!

bunting2

10- i vasi

potete acquistare dei nuovi vasi per le vostre piante, in colori tenui o in materiali simil pietra e cemento, oppure potete fare come la bravissima bluebells e rivestirli di carta

vasi

www.bluebellsdesign.com

Allora ditemi: voi come vi sentite, più nordic o industrial ?

 

 

 

 

Fai da me: riutilizzare le piastrelle si può!!

Si fanno lavori, si comprano piastrelle e poi… si lasciano in cantina un pò di scorte ‘caso mai’….

 

Ecco come ho riutilizzato qualche piastrelle di Caterina: un bel sottopentola fa sempre comodo!

Ne immagino 2 o 3 sulla tovaglia bianca durante una cena con amici….

 

Allora che aspettate? Correte subito in cantina e tirate fuori le vostre preferite!!!

 

MATERIALE OCCORRENTE:

Piastrelle

piastrella

Feltrini scuri adesivi

felt-tondm-1

Ed ecco il risultato! foto 1405

foto 1404

 

Buon divertimento!

[Top]

MOA Casa: 10 cose che avreste voluto vedere

Lo scorso sabato mi sono immersa per qualche ora nel  mondo di Moa Casa.

Ogni anno alla Fiera di Roma i migliori negozi ed artigiani d’italia espongono alcuni dei propri elementi di arredo e danno modo a chiunque di immaginare i propri spazi in modo nuovo.

Alla ricerca di alcuni pezzi per una cliente speciale, come sempre ho finito per farmi coinvolgere dalle molte novità che ho incrociato lungo il percorso.

Ho deciso quindi di raccontarvele, in due parti: oggi, con gli arredi più interessanti che mi hanno colpito e mercoledì con i pezzi più innovativi, adatti alle case piccole.

Ora basta chiacchiere, lasciamo parlare le immagini:

1novembre 003

Tavoli: ne ho visti parecchi, alcuni più belli ed altri meno, questo mi ha colpito per i bordi irregolari, sembra quasi un tronco appena tagliato e rozzamente rifinito da un abile artigiano.

Il richiamo alla natura è molto forte anche in questo tavolino.

1novembre 066La sezione di tronco, nodosa ed irregolare, si sposa alla perfezione con le gambe esili in metallo.

1novembre 005

Ancora legno in questo mobile buffet. Amo i buffet, sono così moderni ed allo stesso tempo così vintage!! Questo è anche un po’ rustico.

Volete vedere altro?

1novembre 049Grandi protagonisti di ogni fiera: i divani. Questo lo incrocia già due anni fa, quando ancora l’azienda che lo produce era nuova e timida. Oggi è un pezzo per me destinato a diventare icona. Ogni elemento si può modificare ed è indipendente. Ogni parte più avere un colore diverso in modo da adattarsi alla perfezione alla vostra casa.

1novembre 010 Ecco una soluzione per gli ingressi, anche i più piccoli. I cubi sono diventati di gran moda e si declinano in una tale varietà di colori e dimensioni che ogni spazio risulta unico e personale.

A volte capita che arrivi qualche designer in grado di disegnare un mobile che non siamo in grado di definire: questa per voi è un buffet? Oppure una mensola? O una libreria?

1novembre 058

Chi non sogna in casa una credenza? Può essere un pezzo unico di designer emergenti

1novembre 075

Oppure una credenza industriale, in legno, elegante e semplice. Qualcuno diceva ‘less is more’.

1novembre 064

O ancora una credenza artigianale fatta con amore e cura di ogni dettaglio

1novembre 043

1novembre 044

1novembre 046

Io personalmente mi sono innamorata di questa zona giorno in legno di recupero…

1novembre 079

Come si può non impazzire per LE TASCHE in stoffa inserite sui cubi?!?!

1novembre 080

Ma la cosa più entusiasmante di un’esposizione come questa è la cura nell’allestimento di alcuni stand.

Ecco qualche idea interessante:

Vetrine industriali

1novembre 024

Pareti in grigliato a maglia di varie misure al posto di pareti in muratura

1novembre 037

1novembre 038

Travi in legno che sembrano pergolati di un giardino

1novembre 059

Pareti in lavagna con led nascosti ad illuminarle

1novembre 062

Ho visto molto legno

1novembre 054

1novembre 025

Moltissimo ferro e materiali che imitano i metalli

1novembre 027

Tavoli in ceramica

1novembre 031

Un po’ di stile scandinavo nordico

1novembre 052

Qualche classico intramontabile

1novembre 060

E infine qualche pezzo… che non ti aspetti!

1novembre 070

 

E voi?

Ci siete stati?

Cosa vi è piaciuto di questa sintesi?

Vi aspetto prestissimo con la seconda parte!!

[Top]

Come organizzare un bagno stretto e lungo?

Buongiorno, eccoci ai primi consigli pratici!!

un’amica mi scrive ‘Come posso organizzare il mio bagno, stretto e lungo, per renderlo più funzionale possibile?’ (altro…)

[Top]